Il nuovo stadio della Juventus


Il nuovo stadio della Juve da 40.200 posti: lo Juventus Stadium




Foto simulazione del nuovo stadio della Juve

Foto simulazione del nuovo stadio della Juve

Foto simulazione del nuovo stadio della Juve

Foto simulazione del nuovo stadio della Juve

Foto simulazione del nuovo stadio della Juve

Foto simulazione del nuovo stadio della Juve

08/09/2011 Il nuovo stadio della Juventus viene inaugurato con un incontro disputato contro il Notts County.

20/11/2008 Presentato ufficialmente al Lingotto il progetto del nuovo stadio della Juventus.

24/08/2008 Il design del nuovo stadio della Juventus sarà firmato Giugiaro e Pininfarina: il primo si occuperà della parte esterna dello stadio, mentre il secondo darà il suo contributo per progettare e realizzare la parte interna. I lavori dovrebbero avere inizio nella primavera del 2009 per concludersi nel mese di maggio del 2011.

16/07/2008 Sono partiti i lavori di ampliamento della capienza dello Stadio Olimpico di Torino: l'impianto, che ospiterà le partite della Juventus fino al 2011, vedrà la riduzione del numero di posti destinati al settore ospiti, l'abbassamento della barriera che divide il campo dagli spalti da 2,20 metri a 1,10 metri, e la costruzione di un nuovo mini-anello. La capienza salirà a circa 27.500 posti.

23/05/2008 Pe realizzare il progetto del nuovo stadio da 105 milioni di euro, la Juventus dovrebbe ricorrere a un finanziamento di circa 40-50 milioni da parte di Unicredit o del Banco Popolare o del Credito sportivo. Il rimanente investimento avverrà tramite mezzi propri o derivanti dall'accordo commerciale con Sportfive.

29/04/2008 L'amministratore delegato Jean Claude Blanc ha dichiarato che è al vaglio la possibilità di ampliare la capienza dell'attuale Stadio Olimpico di Torino di altre 3.000 unità anche in vista delle competizioni europee che la Juventus giocherà a partire dalla stagione 2008-09: l'ipotesi è quella di abbassare le barriere che separano dal campo le tribune est e ovest a 1,10 metri.

21/04/2008 La società di marketing Sportfive ha siglato un accordo commerciale con la Juventus che prevede l'esclusiva, per la prima, di gestire per 15 anni il nome del futuro nuovo stadio della Juventus, e per la seconda, introiti pari a 75 milioni di euro. Sportfive, che gestisce già il "naming right degli stadi ad Amburgo, Dortmund e Francoforte, potrà decidere quale sarà il nome del nuovo Delle Alpi a partire dalla stagione 2011/12. Il contratto prevde che ci siano due vincoli sulla scelta del nuovo nome dello stadio bianconero: il primo è che non potrà essere il nome di una casa automobilistica (che sarebbe in concorrenza con New Holland del Gruppo Fiat), il secondo è che non potrà essere un concorrente di Nike (già partner commerciale della Juventus). Per ora nulla si sa sul futuro nome dell'impianto che sostituirà il Delle Alpi. Noi tifosi sognamo, invece, di intitolarlo ai fratelli Agnelli o all'indimenticato Gaetano Scirea...

18/03/2008 Il Consiglio di Amministrazione della Juventus ha approvato il progetto del nuovo stadio della Juventus che si prevede avere 40.700 posti e costare 105 milioni di euro. Il nuovo stadio, che sorgerà al posto dell'attuale Delle Alpi, sarà finalmente dedicato interamente al calcio: la distanza tra la prima fila di posti e il prato verde sarà di 8 metri e mezzo, a differenza degli attuali 50 metri dello Stadio delle Alpi.